pulp Erotismo e sangue, contenuti forti di efferatezze e situazioni eccitanti

Le ultime storie per adulti del genere pulp

Il genere Pulp raccoglie quei racconti erotici che propongono vicende dai contenuti forti, abbondanti di crimini violenti, efferatezze e situazioni macabre. Storie di erotismo e sangue. Storie per adulti che contemplano sofferenze fisiche, mutilazioni e/o addirittura morte. Il connubio sesso e morte sfocia spesso nel mistero, in questa categoria invece troverete racconti erotici espliciti, che lasciano decisamente meno spazio all’immaginazione.

4 5 9 racconti erotici del genere pulp e sono stati letti 1 9 0 1 0 1 1 volte.

Storie di uno stupratore professionista – Paola 9
Storie di uno stupratore professionista – Paola 9 ATTENZIONE : QUESTO RACCONTO CONTIENE SCENE, DESCRIZIONI E RIFERIMENTI VIOLENTI. GLI EVENTI RAPPRESENTATI SONO RIGOROSAMENTE DI FANTASIA E NON RIFERITI AD EPISODI REALMENTE AVVENUTI PER CUI QUALUNQUE SOMIGLIANZA A PERSONE OD A FATTI VERIFICATISI NELLA REALTA' E' NON VOLUTA E PURAMENTE CASUALE....
scritto il 2019-06-13 | da Prick1
Storie di uno stupratore professionista – Paola 9
Storie di uno stupratore professionista – Paola 9 ATTENZIONE : QUESTO RACCONTO CONTIENE SCENE, DESCRIZIONI E RIFERIMENTI VIOLENTI. GLI EVENTI RAPPRESENTATI SONO RIGOROSAMENTE DI FANTASIA E NON RIFERITI AD EPISODI REALMENTE AVVENUTI PER CUI QUALUNQUE SOMIGLIANZA A PERSONE OD A FATTI VERIFICATISI NELLA REALTA' E' NON VOLUTA E PURAMENTE CASUALE....
scritto il 2019-06-13 | da Prick01
Celeste
Non avrebbe mai pensato di non sentire assolutamente nulla, passando per la via sulla quale hanno sgocciolato per anni le sue emozioni; gli accessi di rabbia quando Daniela lo lasciava ad aspettare troppo tempo sotto casa, i sussulti di allegria provati il giorno che la conobbe lì davanti, nell'angolo del bar in cui dovette tornare a comprarle...
scritto il 2019-06-12 | da senzaidentità
Misfortune
Caterina si guardava allo specchio. Gli occhi azzurri dalle pupille dilatate, le gocce di sudore che scivolavano lungo il collo, la bocca disegnata dal rossetto scuro, aperta, contratta. Aveva un bel nasino all'insù, valorizzato dai capelli corti, si vedeva pallida, molto pallida. E lo specchio non era il suo. Il bagno non era il suo....
scritto il 2019-06-12 | da Hermann Morr
La marea.
Prima di procedere con il racconto, mi permetto di rubare qualche minuto. Se il racconto potrà sembrare illeggibile, se sembrerà sconclusionato ma arriverete alla fine, allora ci sarò riuscita, nel mio intento. Se il racconto, invece, sarà per voi soltanto una perdita di tempo, mi dispiacerà. In ogni caso, vi auguro buona lettura. Si fa per...
scritto il 2019-06-10 | da MissFortune
Lazlo. Epilogo.
C'è una figura femminile sul pontile, se è lei... inizio ad apprezzarla già da adesso per come si è vestita, gonna, calze grosse, scarponcini, un giaccone di lana grezza e sulla testa un fazzoletto e un solo zaino. Mi avvicino. -Ljuba?- Ottengo solo uno sguardo prudente. -Sono Lazlo, ti faccio passare il confine, mi manda tuo marito da...
scritto il 2019-06-05 | da Tibet
Lazlo. (3)
Riparto la mattina per Siegendorf dopo aver comperato una culotte di seta pura “Paris gemacht” per Jana e per sovrappiù un reggicalze in sintonia, preso i soldi da dare a Petr, sigarette e liquore, caffè. E il giorno dopo mi ritrovo a pedalare e raggiungere Sopron, i soldi in banconote da cento messi in una fascia stretta legata alla vita...
scritto il 2019-06-04 | da Tibet
Storie di uno stupratore professionista – Paola 8
Storie di uno stupratore professionista – Paola 8 ATTENZIONE : QUESTO RACCONTO CONTIENE SCENE, DESCRIZIONI E RIFERIMENTI VIOLENTI. GLI EVENTI RAPPRESENTATI SONO RIGOROSAMENTE DI FANTASIA E NON RIFERITI AD EPISODI REALMENTE AVVENUTI PER CUI QUALUNQUE SOMIGLIANZA A PERSONE OD A FATTI VERIFICATISI NELLA REALTA' E' NON VOLUTA E PURAMENTE CASUALE....
scritto il 2019-06-03 | da Prick1
Lazlo. (2)
La mattina riparto verso L'Ungheria, lascio qui il furgone consapevole che è inutilizzabile e uso una vecchia bicicletta, vado con un solo zaino a spalla, pochi indumenti, una stecca di sigarette, una bottiglia di slivowitz, alcune calze di seta, del vero caffè e un po' di scellini nascosti sotto i vestiti. I controlli sono minimi verso l'est...
scritto il 2019-06-02 | da Tibet
Lazlo.
E' una giornata piovosa dell'ottobre del 1960 quando, seduto contro il muro, attendo un possibile cliente qui a Vienna, città che ancora risente dell'aspro secondo dopoguerra, i sovietici hanno smobilitato e abbandonato la regione appena cinque anni fa. La musica proposta dallo squallido locale è quella della pianola dell'The Third Man. Sono...
scritto il 2019-05-31 | da Tibet
Storie di uno stupratore professionista – Paola 7
Storie di uno stupratore professionista – Paola 7 ATTENZIONE : QUESTO RACCONTO CONTIENE SCENE, DESCRIZIONI E RIFERIMENTI VIOLENTI. GLI EVENTI RAPPRESENTATI SONO RIGOROSAMENTE DI FANTASIA E NON RIFERITI AD EPISODI REALMENTE AVVENUTI PER CUI QUALUNQUE SOMIGLIANZA A PERSONE OD A FATTI VERIFICATISI NELLA REALTA' E' NON VOLUTA E PURAMENTE CASUALE....
scritto il 2019-05-28 | da Prick1
Storie di uno stupratore professionista – Paola 6
Storie di uno stupratore professionista – Paola 6 ATTENZIONE : QUESTO RACCONTO CONTIENE SCENE, DESCRIZIONI E RIFERIMENTI VIOLENTI. GLI EVENTI RAPPRESENTATI SONO RIGOROSAMENTE DI FANTASIA E NON RIFERITI AD EPISODI REALMENTE AVVENUTI PER CUI QUALUNQUE SOMIGLIANZA A PERSONE OD A FATTI VERIFICATISI NELLA REALTA' E' NON VOLUTA E PURAMENTE CASUALE....
scritto il 2019-05-28 | da Prick1
La vendetta del Re Impotente - 4
./. Stavano rassettando e pulendo. In fondo era pur sempre la stanza di una principessa. Rimaneva solo un vago ricordo dell'incenso dello stregone, sopraffatto dall'afrore di sudore e sperma. La principessa Dhalia, stesa a terra, non rifiutò le cure di due schiave, che la ripulirono delicatamente con spugne, e per la prima volta accettò acqua...
scritto il 2019-05-25 | da Ambiguo
Storie di uno stupratore professionista – Paola 5
Storie di uno stupratore professionista – Paola 5 ATTENZIONE : QUESTO RACCONTO CONTIENE SCENE, DESCRIZIONI E RIFERIMENTI VIOLENTI. GLI EVENTI RAPPRESENTATI SONO RIGOROSAMENTE DI FANTASIA E NON RIFERITI AD EPISODI REALMENTE AVVENUTI PER CUI QUALUNQUE SOMIGLIANZA A PERSONE OD A FATTI VERIFICATISI NELLA REALTA' E' NON VOLUTA E PURAMENTE CASUALE....
scritto il 2019-05-23 | da Prick1
Tibe e Pao - Arcani e Sogni
Racconto scritto in collaborazione con Paoletta 80. Come nelle occasioni precedenti posso solo ringraziarla di aver contribuito nella massima parte a portare a termine questo racconto. Sempre bravissima... anche se poco incline ai compromessi... ahah! Grazie Paoletta, sei una Grande. L'uomo dello Scorpione. Come ogni mattina apre gli occhi nel...
scritto il 2019-05-21 | da Tibet
La vendetta del Re Impotente - 3
./. Si risvegliò come da una sbornia. Eppure la sera prima era stato ben attento a rimanere lucido ed aveva bevuto poco o nulla. L'aveva passata nel salone, fra ubriachi, giocatori di dadi e schiave che si facevano chiavare sui cuscini. A turno gli si erano avvicinati tutti i suoi fedelissimi; i soliti problemi, le solite richieste, le solite...
scritto il 2019-05-19 | da Ambiguo
Storie di uno stupratore professionista – Paola 4
Storie di uno stupratore professionista – Paola 4 ATTENZIONE : QUESTO RACCONTO CONTIENE SCENE, DESCRIZIONI E RIFERIMENTI VIOLENTI. GLI EVENTI RAPPRESENTATI SONO RIGOROSAMENTE DI FANTASIA E NON RIFERITI AD EPISODI REALMENTE AVVENUTI PER CUI QUALUNQUE SOMIGLIANZA A PERSONE OD A FATTI VERIFICATISI NELLA REALTA' E' NON VOLUTA E PURAMENTE CASUALE....
scritto il 2019-05-17 | da Prick1
Ylgr
Torbjorn Olavson era tornato a casa, dopo tanti anni. Dove per casa si intende un semicerchio di lunghe capanne disposte attorno alla punta di uno dei tanti fiordi che si aprono sul Mar Baltico. A quel tempo si viaggiava molto, i vivi erano sempre in giro per qualche ragione, e lui nemmeno più aveva i genitori, sicchè dubitava che qualcuno lo...
scritto il 2019-05-15 | da Hermann Morr
Il Prete Bello. (Epilogo)
Il maresciallo non mancò di verificare anche le altre armi compatibili con l’omicidio. La carabina TIKKA T3 Tactical apparteneva ad un commerciante, l’altra la carabina Savage 12 ad un membro del consiglio comunale dello stesso gruppo politico del morto, nonché assessore al bilancio del comune. C’era in tutto questo qualcosa che non...
scritto il 2019-05-08 | da Tibet
Il Prete Bello. (IV)
L’amante del sindaco morto non si dava pace. Gli mancava troppo. Pensava a lui in ogni attimo della giornata. Si caricava sempre più di un livore vendicativo. Si mise al tavolo di cucina e scrisse una lettera anonima, poi la imbucò. Al Prete Bello non bastò l’incontro. Appena fuori dell’uscio della casa del sindaco morto la voglia di...
scritto il 2019-05-06 | da Tibet
Il Prete Bello. (III)
Il rimorso è una condizione psicologica strana. L’assassino non ne provava per nulla. Arrivò alla conclusione che provarlo, il rimorso, non era strettamente necessario. Era un atteggiamento non razionale. Quello che non voleva era diventare una preda, inseguita dai cacciatori, braccata, costretta a nascondersi. Si addormentò subito, sognò...
scritto il 2019-05-04 | da Tibet
La vendetta del Re Impotente - 2
./. Re Ethan ritrovò improvvisamente il vigore; camminava veloce, sempre zoppicando e trascinandosi dietro il piccolo gnomo segretario, che lo ricorreva cercando di affiancarlo ora a destra ora a sinistra negli stretti corridoi. “Abbiamo altri prigionieri?” “Sì, un elfo. Credo che fosse nella Guardia della principessa... s'è lasciato...
scritto il 2019-05-04 | da Ambiguo
Il Prete Bello. (II)
Al momento dell’omicidio del sindaco il Prete Bello era il parroco del paese. Un parroco amato dalle parrocchiane e mal visto dagli uomini, più per una forma di gelosia che per come esercitasse il suo compito pastorale, male era sopportata la sua bellezza e la sua fama di donnaiolo. Si, molte, troppe erano le voci che lo riguardavano. Molte...
scritto il 2019-05-02 | da Tibet
Ospiti a cena
Emily aspettava con ansia i suoi ospiti, erano circa le sette e mezza sarebbero arrivati a momenti. Li aveva conosciuti su un sito di scambisti, cercavano una donna per fare del sesso a 3, ed Emily si era proposta. In questo modo aveva guadagnato una doppia cena. Si perché l'intento di Emily non era proprio quello di fare sesso... Verso le otto...
scritto il 2019-05-01 | da Toto96
Il Prete Bello.
L’assassino disteso sul ventre era in attesa da oltre un’ora. Il suo obiettivo stava ancora parlando nella piazza del paese. Si mosse leggermente solo per evitare ogni forma d’indolenzimento, poi controllò ancora una volta l’alzo del fucile di precisione, controllò che le pallottole a camera cava fossero correttamente inserite nel...
scritto il 2019-04-29 | da Tibet
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.

Online porn video at mobile phone