etero Rapporti eterosessuali di uomini e donne con l'altro sesso

Le ultime storie per adulti del genere etero

Il genere Etero raccoglie i racconti erotici che trattano di rapporti eterosessuali. Tutte le storie trattano di persone che hanno un'attrazione, e quindi la preferenza sessuale, verso individui dell'altro sesso. È il genere più "classico" della narrativa per adulti. In questa categoria troverete i racconti erotici nell’accezione più convenzionale del termine.

4 6 2 7 racconti erotici del genere etero e sono stati letti 2 0 6 8 1 9 6 3 volte.

Risposta a Pinarella
Rispondo a Pinarella che si fa portare la frutta a casa e fotte col marocchino. Io sono di Roma del quartiere S Giovanni sono casalinga pure io e sono poco piu giovane di Pina. Pure mio marito non e’ buono piu’ e nemmeno se prende la pillola blu lo fa duro che ha il diabete e la pressione alta e la pillola non la puo’ prendere se no se ne...
scritto il 2019-06-13 | da iride
Serena la tettona parte 2
Mi precipitai al computer e feci partire subito il video. Una parte di me si vergognava nell'essere così voglioso di vedere Serena scopare un altro, ma era più forte di me. Appena partito il video, riconobbi lo stile delle camere dell'albergo: era stato filmato mentre eravamo ancora in vacanza. Jacopo aveva appena finito di sistemare la...
scritto il 2019-06-13 | da GiovaOrt
La lunga notte del '78
Ci eravamo sposati da qualche mese, mia moglie aveva appena venti anni ed io venticinque. A causa del mio lavoro eravamo andati ad abitare in una citta’ interna della Toscana. Mia moglie era una bellissima ragazza, magra, bionda con lunghe gambe e belle tette. Ancora oggi quando penso a quanto era bella mi sento sciogliere il cuore e devo...
scritto il 2019-06-12 | da Giorgino
Brunilde è partita....una farfalla nel mio cuore
Storia Vera. In amore vince chi fugge e io fuggo molto….lo stesso vale per il sesso. In questi giorni devo dire che ho dato delle fantastiche strigliate a Brunilde e vivo costantemente stalkerato da Zina che mi telefona in continuazione per chiedermi come mai non ci incontriamo più. Sono certo che lei sappia che Brunilde è la mia nuova...
scritto il 2019-06-12 | da alybas
Il consiglio di Clara
Mi chiamo Pina, ho 52 anni, sono casalinga. Sono capitata qui sopra perche’ un giorno me la ha mostrato la mia amica Clara che col computer ci sa fare che lei ha il diploma mentre io mi sono fermata prima. Io e Clara siamo amiche da sempre e abitiamo vicinissime, in due palazzi affiancati. Voglio scrivere qualcosa pure io solo che cacchio...
scritto il 2019-06-12 | da Pinarella
Elogio del culo
Elogio del culo, del culo di mia moglie in particolare. Oggi pomeriggio mia moglie durante la pennica era distesa a letto, era senza mutande e come sempre mi sono incantato a guardarle il culo. Ormai ha cinquantotto anni e non ha il culo che aveva da giovinetta, e’ ovvio. Una volta era un meloncino cantalupo ora e’ un bel melone di dieci...
scritto il 2019-06-11 | da pasqualino'o maraja
Ho scoperto di avere le corna
Nei piccoli centri, si sà, si crede di sapere tutto di tutti e spesso mi divertivo anch'io, quando passavo e vedevo dei conoscenti, noti a tutti come i cornuti con Pedigree e mi dicevo" che raduno di cornuti oggi in piazza!" Ridevo sotto i baffi. Da un pò di tempo invece, ho scoperto di essere anch'io un gran cornuto, grande perchè ho non uno...
scritto il 2019-06-11 | da Gibbo.
Discrezione obbligata
Ho letto spesso i racconti su questo sito, certamente molti son frutto di fantasie e credo che oltre ad eccitare l’erotismo di chi li legge , servano anche a chi li scrive per eccitare il proprio erotismo. A volte sono una piacevole lettura, altre volte ..beh certe fantasie sarebbe meglio che chi scrive se le tenesse per se’. Ma...
scritto il 2019-06-11 | da lucio
Intimità
Ti aspetto sotto le lenzuola, vigile. Il desiderio di te mi tiene sveglia senza che debba fare nessuno sforzo. È notte inoltrata e il silenzio regna fuori e dentro la stanza. Attraverso la finestra aperta sento un automobile parcheggiare e capisco che sei tu. Impaziente anticipo con la mente il rumore dello sportello che sbatte, i tuoi passi...
scritto il 2019-06-11 | da Cla85
Finalmente mio 3
Oggi é sabato,mi sono svegliata ho ancora indosso l'accappatoio e il posto accanto a me é vuoto. Lui é andato a lavorare ,abbraccio il suo cuscino il suo odore mi fa pensare agli amplessi avuti e inevitabilmente mi bagno. Non ho avuto tantissimi uomini ma non sono mai stata soddisfatta così,sotto le lenzuola. Sa come muoversi. Mi perdo...
scritto il 2019-06-10 | da Nadin
Janet la brasiliana 2 aperta tutta
Janet la brasiliana 2 Aperta tutta. Storia vera Janet una brasiliana piccola carina fatta tutta in proporzione magra pelle liscia e senza cellulite. Era un po che la frequentavo ci vedevamo 2..3 volte la settimana Quel forellino chiuso del suo culo mi faceva riflettere sempre più, lo volevo.... cazzo ma è troppo piccolo.. ci metterei una vita...
scritto il 2019-06-09 | da max_regina_brasil
La doppia
Era da un po' di tempo che nella nostra intimità,mia e di mia moglie,cercavo di metterglielo nel culo ma lei rufiutava sempre per paura del dolore. La posizione preferita da tutti e due è la pecorina: lei inginocchiata sul bordo del letto e io dietro che inizio leccandole prima la figa e poi il buchetto nero. Quel sabato pomeriggio lei arriva...
scritto il 2019-06-09 | da rinar
Il piacere è tutto nostro - Parte 3
Era eccitata, sin dal momento in cui lo aveva sentito entrare qualcosa si era smosso nel suo basso ventre e aveva sentito come un prurito invaderla. Quando aveva percepito il suo odore, quello forte del suo pene, e quando aveva udito i suoi gemiti farsi sempre più forti, si era sentita bagnare completamente le mutande. Sentendolo ingrossarsi...
scritto il 2019-06-08 | da lemongrass7
La tela del ragno cap7
Come eravamo rimaste d’accordo verso le nove del mattino Lucia busso’ alla porta. Mi informo’ subito che Salvatore quella mattina era impegnato, gli avevano telefonato sul presto ed era dovuto uscire ad occuparsi di ulteriori problemi legati a quella famosa proprieta’ , problemi che, a suo dire, gli stavano facendo perdere il sonno , ma...
scritto il 2019-06-08 | da Nonna_Maria
La tela del ragno cap6
Quel martedi’ pomeriggio non avevo ancora avuto notizie dal mio amante, non lo avevo nemmeno incontrato quando ero andata a prendere il bimbo all’asilo, ma mi ero ripromessa di non opprimerlo con le mie richieste e, cosi’, non andai nemmeno a bussare da lui con una scusa. Nel pomeriggio non mi sottoposi al rituale della preparazione con il...
scritto il 2019-06-08 | da Nonna_Maria
La tela del ragno cap5
Quei tre giorni nei quali mio marito fu a casa trascorsero nervosi, mi irritavo per nulla e i bambini mi furono particolarmente insopportabili. Anche il pensiero che si avvicinavano le vacanze mi irritava, negli anni precedenti avevo aspettato con impazienza che lui andasse in ferie ma ora pensare che sarebbe stato fra i piedi per quasi un mese...
scritto il 2019-06-08 | da Nonna_Maria
La tela del ragno cap4
Quella sera Salvatore tardava, si erano fatte le 23 ed ancora non avevo sentito bussare, temevo che Lucia si fosse pentita di avermi concesso il marito e gli avesse vietato di venire. Tendevo l’orecchio per sentire se nell’appartamento affianco stessero litigando. Speravo ardentemente che non litigassero, a quell’ora il vociare si sarebbe...
scritto il 2019-06-08 | da Nonna_Maria
La tela del ragno cap3
Mi svegliai quel giovedi’ mattina riposata e tranquilla, i bambini mi avevano fatto la grazia di dormire placidamente per tutta la notte. Solo un leggero indolenzimento al basso ventre era rimasto a ricordarmi gli avvenimenti della sera prima. Andai in bagno per lavarmi trovando il pigiama di seta abbondantemente macchiato fra le gambe e fin...
scritto il 2019-06-08 | da Nonna_Maria
La tecnica di Clara
Le avevo appena regalato il piacere di un orgasmo, mentre risalivo lungo il suo corpo e appoggiavo la testa sul suo seno. Restammo abbracciati nudi per un po’, io con la bocca ancora impregnata dei suoi umori, lei ancora affannata e paonazza per eccitazione mentra mi accarezzava i capelli. Sentivo il suo torace alzarsi ed abbassarsi sotto il...
scritto il 2019-06-08 | da Pillole di Passione
La tela del ragno cap2
cap 2 Ogni notte o anche di pomeriggio il pensiero di quel cazzo mi eccitava fino a darmi la tachicardia,era diventata una ossessione. Aspettavo che i figli dormissero e mi masturbavo come una pazza piu’ volte al giorno per calmare il desiderio. La mia fica non aveva piu’ il tempo di chiudersi perche’, ancora e ancora, vi facevo entrare...
scritto il 2019-06-08 | da Nonna_Maria
La tela del ragno
Pubblico i primi due capitoli di una decina di un racconto che scrissi tempo fa. Spero siano di vostro gradimento. Cap1. Ormai rimango solo io degli attori, consapevoli o inconsapevoli, di questa brutta storia, il tempo ,uno alla volta, li ha portati via, la prossima a dover andare via saro’ io e piu’ nessuno, allora, avra’ memoria di...
scritto il 2019-06-08 | da Nonna_Maria
Janet la brasiliana
Janet la brasiliana Storia vera Storia di diversi anni fa, era il periodo che con la ex moglie non c'era più niente da salvare. io uscivo ad ogni occasione pur di non stare a casa..un giorno un amico mi dice che aveva conosciuto una brasiliana, mi racconta che è molto calda e che si diverte molto, mi dice che lei ha una amica da poco...
scritto il 2019-06-07 | da max_regina_brasil
Finalmente mio 2
Dopo aver finalmente consumato i nostri corpi,lo raggiungo sotto la doccia col suo sperma che mi cola ancora da in mezzo le gambe. Mi sento un tantino indolenzita la sotto ma lo voglio ancora. Entro in bagno,apro le porte scorrevoli della doccia e lo guardo. Lui mi fissa da capo a piedi ,mi prende per mano e con la testa mi fa cenno di entrare...
scritto il 2019-06-07 | da Nadin
La forza di Alida
Il corpo cadde con violenza, avvolto dall’erba alta. Un secco colpo sordo, ovattato. Lunghi steli verdi e gialli dall’odore selvaggio della natura calda estiva offrivano una cornice appuntita alla sagoma della ragazza. Igor l’aveva spinta senza pensarci, mosso dall’incontenibile voglia di possederla. Lei, stesa e arresa come un felino...
scritto il 2019-06-07 | da Benedetto Cifrani
Settimo cielo per l’erotismo
Sono un ragazzo di 30 anni e volevo raccontarvi un episodio accadutomi qualche anno fa. Premetto che sono un amante dell’erotismo, mi fanno impazzire le situazioni che si creano prima del rapporto...e le cerco! Erano i primi di Giugno, io ed una mia amica decidemmo di andare al mare insieme durante la settimana dove eravamo sicuri di trovare...
scritto il 2019-06-07 | da Eros1
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.

Online porn video at mobile phone